L'iniezione di filler è diventato uno dei trattamenti più somministrati nel campo dell'estetica.

Da qualche anno fa, l'unico trattamento delle rughe eseguito in modo classico è stato progressivamente sostituito da un approccio volumizzante più profondo (perdita di grasso di ghette e zone temporali, rilassamento della parte inferiore del viso, rughe profonde ecc.....), che mira a ripristinare le caratteristiche naturali del viso, senza l'aspetto esagerato che molti si aspettano con le iniezioni di tipo convenzionale. Il risultato finale per i pazienti che utilizzano filler è un aspetto molto più naturale, sottile e bello.

Associated with this newer method of treatment, some revolutionary techniques were developed based on the work of anti-aging experts: the Soft Filling Technique and the STOP Facial Ageing Method™. These techniques are performed in order to treat patients without pain or complications. The entire face can be treated, as well as the neck, chest, and hands for both women and men. These methods use the SoftFil® blunt-tip needles, which can be compared to thin fibers sliding softly into the skin tissue.

Il Soft Filling Technique : per risultati naturali e immediati

The technique allows the treatment of the face as a whole, restoring its natural features. The patient’s face is treated using only a few insertion points, typically 2 to 4, on each side of the face.

leggi tutto

STOP Facial Ageing Method™

Per preservare un aspetto naturale e armonioso con un contorno facciale ridefinito volumizzando e fornendo l'effetto lifting, il STOP Facial Ageing Method™ è un approccio basato su un'impalcatura che indica con precisione le aree da riempire, con un unico punto di iniezione per emifacio.

leggi tutto

Il Soft Filling Technique : per risultati naturali e immediati

La tecnica di riempimento morbido

The Tecnica di riempimento morbido is able:
 to give some volume back to the face, lips
 the correction of wrinkles in a very subtle way.

The technique allows the treatment of the face as a whole, restoring its natural features. The patient’s face is treated using only a few insertion points, typically 2 to 4, on each side of the face.

Gli aghi SoftFil sono flessibili e prodotti con punta smussata, permettendo una penetrazione morbida nella pelle. Gli aghi possono scivolare nello strato inferiore del derma senza danneggiare i vasi sanguigni.

Punti d'ingresso principali

 Naso-geniano
 Sub-mandibolare
 okolica podżuchwowa
 Fronte
 Glabellar
 Commissura

Come si fa il trattamento?

La faccia è osservata nel suo insieme per aree:
 Aspetto generale
 Perdite di volume
 Aree di invecchiamento
 Rughe
 Lips…

Ogni zona viene trattata da un unico punto di inserimento, grazie ad un ago a punta smussata SoftFil, e viene massaggiato saldamente per distribuire il prodotto iniettato all'interno della pelle.

Sul mercato sono disponibili diversi tipi di riempitivi. Ogni professionista ha la libertà di scelta in base alle proprie abitudini di trattamento.

Risultati

Alcuni prodotti di riempimento vengono iniettati nei diversi strati della pelle, superficialmente o in profondità, o entrambi, per un risultato più duraturo e più omogeneo.

STOP Facial Ageing Method™

STOP Facial Ageing Method™

Con l'età, il viso invecchia su 3 livelli:
 Struttura ossea: inversione facciale a V
 Cuscinetti di grasso: Perdita di volume
 Pelle: Atrofia tissutale

Per preservare un aspetto naturale e armonioso con un contorno facciale ridefinito volumizzando e fornendo l'effetto lifting, il STOP Facial Ageing Method™ è un approccio basato su un'impalcatura che indica con precisione le aree da riempire, con un unico punto di iniezione per emifacio.

Risultato

 Tecnica Deep One PointL'effetto lifting è istantaneo, l'architettura del viso è ripristinata e la linea ovale del viso è più pronunciata.
 Tecnica superficiale a un puntoI volumi vengono ripristinati, le rughe superficiali vengono levigate e si ottiene un notevole effetto lifting attraverso la riarmonizzazione della superficie cutanea. Il viso è idratato e luminoso, le rughe e le linee sottili vengono riempite.

Come si fa il trattamento?

Il protocollo combina due tecniche complementari: la tecnica Deep One Point (DOP) e la Superficial One Point Technique (SOP), promuovendo il ringiovanimento del viso con risultati molto naturali e completi.

 La tecnica Deep One Point opere sul piano profondo per ristrutturare l'architettura facciale attraverso il restauro dei volumi e il trattamento della ptosi
 La tecnica Superficiale a un punto agisce sia sul piano ipodermico superficiale che su quello ipodermico più profondo per aggiungere volume e fornire un'idratazione ottimale dei tessuti